SODICO sostiene l'associazione Loto per la ricerca, la sensibilizzazione e la lotta contro il tumore ovarico

SO.DI.CO CON L’ASSOCIAZIONE LOTO: SOSTIENE LA RICERCA E AIUTA LE DONNE MALATE DI TUMORE OVARICO

Ricerca, innovazione e passione sono parte del DNA di So.Di.Co. che lavora quotidianamente con dedizione e trasparenza nella produzione di cosmetici per la cura e la bellezza del corpo e per migliorare salute e benessere delle persone. Passione, ricerca e innovazione sono le stesse caratteristiche di chi, ogni giorno, sta vicino e sostiene le donne colpite da tumore ovarico.

L’associazione no profit Loto è nata nel 2013 con l’intento di informare e creare consapevolezza e conoscenza del carcinoma dell’ovaio, uno tra i tumori femminili più diffuso e severo di cui non sono ancora note le cause e per il quale non sono ancora disponibili strumenti di diagnosi precoce. Le importanti attività di sensibilizzazione, informazione e sostegno delle donne malate di tumore portate avanti dall’associazione Loto si basano sul lavoro volontario degli associati, strutturato in gruppi di lavoro specifici a seconda della professionalità e della predisposizione dei volontari.

L’associazione Loto ha sede ed opera a Bologna con due punti operativi di cui uno interno al Policlinico Sant’Orsola-Malpighi, presso l’Istituto Oncologico Addarii in cui lavora il Comitato Tecnico-scientifico.

Il carcinoma ovarico, detto anche Killer Silenzioso è in assoluto il tumore ginecologico con il più alto tasso di mortalità che colpisce più spesso donne di età superiore a 50 anni, ma può colpire anche donne più giovani. Non evidenzia sintomi particolari nella fase precoce ed è questo il motivo per cui nel 75-80% dei casi la diagnosi di tumore ovarico arriva nella fase avanzata della malattia, quando il carcinoma è ormai esteso e può provocare i sintomi evidenti come aumento di volume dell’addome, senso di tensione addominale, difficoltà all’evacuazione, dolore pelvico e addominale e necessità di urinare frequentemente. Riconoscere questi sintomi e riferirli tempestivamente al medico è sicuramente l’azione più importante che può anticipare la diagnosi e la cura del tumore ovarico.

Le attività organizzate dall’associazione Loto sono rivolte prevalentemente e direttamente alle donne colpite da tumore dell’ovaio ed alle loro famiglie per aiutarle ad affrontare e superare con coraggio, ottimismo e determinazione la malattia e, contemporaneamente, alla comunità scientifica e civile per promuovere, sensibilizzazione ed informare.

Lottare contro il tumore ovarico significa prevenire e dare la possibilità di riconoscere e diagnosticare per tempo il carcinoma: per questo l’associazione Loto organizza eventi, workshop, convegni e, attraverso il sito e le campagne informative, sensibilizza e stimola i processi di diagnosi precoce del tumore ovarico.

La lotta conto il tumore si combatte nei laboratori di ricerca medico scientifica che hanno bisogno di essere sostenuti, finanziati e divulgati. Il Comitato Tecnico-Scientifico dell’associazione Loto organizza incontri scientifici e di sensibilizzazione, selezionando e proponendo nuovi progetti di ricerca.

La sensibilità e l’attenzione all’ambito della patologia femminile, la continua ricerca e la passione del volontariato sono forti punti di convergenza tra l’associazione Loto e So.Di.Co che, dal 2016 promuove un’importante operazione di fundraising e di sensibilizzazione sul tumore ovarico a sostegno delle attività dell’associazione.

Aiutaci a donare un anno di ricerca CONTRO IL TUMORE OVARICO è il l’importante messaggio della campagna che vede protagonista il brand Dermasensitive del gruppo So.Di.Co con i detergenti intimi a base di camomilla e timo, ultradelicati della linea Intima+. La campagna è semplice e coinvolgente, comunicando in modo chiaro ed incisivo la causa comune ossia la lotta contro il tumore ovarico. Per ogni acquisto dei detergenti intimi Intima + Dermasensitive viene fatta una donazione diretta all’associazione da devolvere in ricerca, sensibilizzazione o a sostegno delle attività quotidiane dei volontari Loto che lavorano a stretto contatto con le donne e per le donne malate di tumore ovarico.

Nel simbolismo buddista il fiore di loto rappresenta la purezza del corpo e dell’anima che si eleva dalle acque fangose come promessa di elevazione spirituale: il lavoro quotidiano dei volontari dell’associazione no profit Loto e di So.Di.Co con i sui brand e Dermasensitive, nella ricerca di cosmetici naturali dedicati alle donne, alla loro bellezza ed alla loro salute, incarnano perfettamente l’immagine simbolica del fiore da cui l’associazione stessa prende nome. Uniti nella ricerca e nella solidarietà, per sconfiggere il tumore ovarico.

SCOPRI DI PIU’ SULL’ASSOCIAZIONE LOTO